Torna alla home

Prima di leggere questo articolo devi sapere che nessuna dieta funziona se la tua testa non lo desidera. Sono innumerevoli i metodi che promettono la perdita dei chili di troppo. E tutti sono basati sulla privazione e la sofferenza. Scommetto che ne hai già provati tanti. Qui non ti dirò che fumando o mangiando cannabis perderai peso, perché ti direi una cavolata.

Ti spiego di che si tratta.

Uno studio rivela: la cannabis fa dimagrire

Arriva lo studio pubblicato sull’autorevole rivista scientifica statunitense The American Journal of Medicinee realizzato dagli esperti di alcune prestigione istituzioni di ricerca statunitensi a riabilitare la cattiva nomea del mondo delle droghe cosiddette ‘leggere’. Lo studio che rivela come la cannabis

  • migliorerebbe la funzione insulinica
  • preverrebbe il diabete
  • aiuterebbe a restare in linea

Ora, per farla breve, lo studio riguarda la cannabis in generale (che in molti stati americani è legale), io ti parlo di quella light, ovvero la cannabis senza THC. Non solo perché in Italia è legale solo quella light, ma per un motivo ben più importante: il THC genera fame chimica quindi grasso in più.

La cannabis fa dimagrire chi?

Dal confronto tra fumatori abituali e non è emerso che a parità di età e attività sportiva, i fumatori abituali di cannabis sono sempre più magri di chi invece non fuma cannabis e hanno un girovita più sottile. Inoltre, hanno livelli maggiori di colesterolo buono e un miglior controllo dello zucchero nel sangue, segno che per qualche ragione l’erba’ migliora la funzione insulinica.

Non ti sto consigliando di fumare per dimagrire, non sarebbe un’indicazione corretta. Ti sto riportando i dati di uno studio ancora in corso. A quanto sembra le proprietà della pianta di cannabis danno benefici ed equilibri al nostro organismo anche a livello metabolico.

In questo articolo non c’è la ricetta per avere un corpo perfetto e io non sono un medico. La dieta però è composta da numerosi fattori, non solo dall’alimentazione e dall’attività fisica. Ogni corpo è viziato a un equilibrio che può essere positivo o negativo.

E’ importante capire cosa rende l’equilibrio scorretto e non funzionale al benessere e al peso forma ed eliminare questo elemento per sostituirlo con un altro.

Non è solo la cannabis che fa dimagrire, ci devi stare anche tu con la testa 😉

E’ presto, precisano i ricercatori americani, per sostenere che la cannabis possa essere usata come rimedio contro obesità e diabete, ma sicuramente capire i meccanismi di base può suggerire nuove vie terapeutiche per questi problemi.

Intanto però se appartieni alla categoria dei fumatori hai un motivo in più per non smettere. Se fumi erba con THC fai un salto a questo articolo e prova quella light, potrebbe sorprenderti piacevolmente. E non solo per la dieta: pensa a tutti gli effetti della cannabis senza quelli negativi generati dal THC.  Parlo degli “effetti collaterali”:

  • paranoia
  • alterazione della percezione
  • calo di pressione
  • fame chimica
  • mal di testa

Per stare bene e in salute basta poco e non servono rinunce al piacere di godersi la vita. Certo, se mangi pizza tutti i giorni sai chi è il colpevole per quei chili di troppo!