Torna alla home

Problemi di concentrazione?

Sono moltissime le persone che perdono facilmente la concentrazione e che ricorrono agli integratori naturali per fortificare la memoria e tutto ciò che è sensibile in tal senso. La natura ci offre moltissimi aiuti ma ognuno di noi è fatto in modo diverso e quello che funziona per me non è detto che funzioni al meglio anche per te. Eccone alcuni come esempio:

  • Bacopa
  • Schisandra
  • Reishi
  • Rhodiola
  • Centella
  • Vitamine B1, B2, B6, B12, C
  • Ferro
  • Fosforo
  • Amalaki
  • Ginkgo Biloba
  • Gotu Cola
  • Magnesio
  • E chi più ne ha, più ne metta!

Di solito un integratore contiene combinazioni di più componenti e non di una pianta o una vitamina in particolare. Per questo anche in base alla scelta dell’integratore bisogna star dietro al mix giusto per avere tutti gli elementi di cui si ha bisogno.

I mix di cui non hai bisogno

Non devi più farlo o scegliere una volta un mix e un’altra volta un altro diverso, perché ho una rivelazione da farti. Esiste un prodotto naturale concentrato ed efficace che sta rivoluzionando il mercato internazionale e che ti aiuterà definitivamente a mantenere la concentrazione quando serve e a riposarti quando non devi più stare sul pezzo. Incredibile vero?

No, niente di incredibile, si tratta di soluzione concreta e reale e quindi possibile. Esiste una pianta che da millenni accompagna l’uomo e che è sempre stata amata e odiata. Questa pianta oggi è tornata sotto i riflettori e moltissimi paesi ne stanno sfruttando le proprietà benefiche e terapeutiche.

Ecco la vera rivoluzione 

Sto parlando della Canapa, ma nello specifico di un suo elemento fondamentale: il cannabidiolo o CBD. Oggi l’attenzione si sta focalizzando su questo elemento non psicoattivo e ricco di caratteristiche importanti per la nostra salute e meno sul THC, l’elemento psicoattivo che ha fatto sognare generazioni di giovani negli anni 60, 70.

Devi sapere che è la cannabis light contiene molto CBD, ma soprattutto devi sapere che è possibile isolare il CBD, estraendolo, e farne ciò che si vuole, per esempio integratori in compresse o olio da assumere in gocce. Ti chiederai perché dovresti prendere il CBD, non ne conosci le proprietà e preferisci affidarti a ciò che già conosci, andare sul sicuro.

Elemento naturale e ricco di molecole benefiche 

Il CBD è un elemento naturale completo che contiene molteplici caratteristiche che aiutano l’organismo a mantenere una concentrazione rilassata ed efficiente in perfetta armonia con i ritmi del corpo. Questo è possibile perché il cannabidiolo interagisce con i recettori cannabinoidi già presenti nel nostro organismo, i recettori CB di tipo 1 e 2. I recettori CB1 sono concentrati nel sistema nervoso centrale e i CB2 sostanzialmente nelle cellule del sistema immunitario.

Il cannabidiolo tra i suoi innumerevoli benefici,

  • antinfiammatorio
  • rilassante
  • distensivo contro ansia e panico
  • antipsicotico

serve anche a concentrarsi. Tutte le sue proprietà messe insieme riportano l’organismo al suo naturale equilibrio, consentendogli quindi la giusta predisposizione alla concentrazione. Niente di più semplice. Il CBD lo trovi sia nella cannabish light che in olio, concentrato. Inoltre, combinati al CBD ci sono anche i terpeni (per saperne di più https://www.weedee.it/effetti-cannabis-light/) , molecole ancora poco conosciute ma che noi tutti consumiamo ogni giorno senza saperlo attarverso varie spezie e agrumi. Ecco, devi sapere che la Canapa da sola contiene moltissimi terpeni che per metterli insieme dovremmo prendere almeno una ventina di piante diverse!